I tesori del fiume a Lonate Pozzolo

Un inno alla biodiversità delle acque dolci. Così possiamo definire la mostra di Marco Colombo dal titolo "I Tesori del Fiume" che fino al 31 dicembre possiamo trovare al Centro Parco Ex Dogana Austroungarica di Lonate Pozzolo (VA). Una mostra fotografica che prende il titolo dal suo omonimo libro, scritto dal fotografo e scienziato. A … Continue reading I tesori del fiume a Lonate Pozzolo

Annunci

Aigues Mortes e l’inaspettata biodiversità delle saline

Il tempo stava cambiando velocemente ed il forte vento - così caratteristico della Provenza e della Camargue - imperversava trasportando con sé un forte odore salmastro. Sinceramente al momento ero abbastanza titubante sulla ragionevolezza di spendere del denaro per visitare le Salin D’Aigues-Mortes (le saline presenti in quella strana e magica terra costituita da lagune … Continue reading Aigues Mortes e l’inaspettata biodiversità delle saline

Il pescatore dalle zampe gialle: il gabbiano reale

Con il calare del sole ed il “fuggi fuggi” dalla spiaggia da parte dei turisti, lo scroscio delle onde del mare diventa pian piano la musica principale che pervade l’aria impregnata di odore salmastro. Mentre il sole si appropinqua ad oltrepassare l’orizzonte, mi rilasso osservando le ultime imbarcazioni a vela levare l’ancora lasciandosi alle spalle … Continue reading Il pescatore dalle zampe gialle: il gabbiano reale

Bello ed invisibile: la storia dello scoiattolo rosso – Sciurus vulgaris

Può essere un’ombra furtiva, una presenza silenziosa, un lampo rosso che compare quando meno te lo aspetti e non puoi fare a meno di restare imbambolato a guardarlo mentre si arrampica agilmente su un albero. Solo a questo punto ti riprendi dallo stupore e chiedi a chi ti è accanto: “lo hai visto anche tu … Continue reading Bello ed invisibile: la storia dello scoiattolo rosso – Sciurus vulgaris

La foca monaca nel Mediterraneo: un ritorno sperato

In questo ultimo periodo sembrerebbe che il numero di avvistamenti di foca monaca (Monachus monachus) nel Mar Mediterraneo siano di gran lunga aumentati rispetto agli anni passati. Ma procediamo con ordine. Credo che tutti conoscano questo fantastico mammifero pinnipede che rappresenta un relitto vivente di antiche faune e che – purtroppo – rappresenta anche una … Continue reading La foca monaca nel Mediterraneo: un ritorno sperato

Il rapace con la barba

Le pareti a strapiombo delle più alte cime alpine (tra cui quelle dello Stelvio) celano le dimore di uno dei più grandi signori del cielo. Esso si presenta con un’apertura alare di oltre 2,7 m per una lunghezza del corpo di 110-115 cm e un peso di 5-7 kg. Il Gypaetus barbatus si contraddistingue per … Continue reading Il rapace con la barba

Parlando di gestione

Dal primo gennaio 2016 ha preso avvio il progetto “LIFE Gestire 2020”, la nuova strategia per Rete Natura 2000 e nello specifico la biodiversità in Lombardia. L’ente capofila del progetto è Regione Lombardia seguita dai partner ERSAF, Corpo Forestale dello Stato, Fla, Lipu, WWF, Comunità Ambiente Srl mentre Fondazione Cariplo cofinanzia l’intero progetto. Gestire 2020 … Continue reading Parlando di gestione

Chi è Popillia japonica?

Dal 2014 sono state ritrovati degli esemplari di Popillia japonica in Lombardia, all’interno della zona settentrionale del Parco del Ticino (presumibilmente “l’invasione” è partita da quest’area per via della presenza dell’aeroporto di Malpensa). Questa specie di coleottero è originaria del Giappone ed è considerato un organismo nocivo da quarantena. Perché un essere vivente così piccolo … Continue reading Chi è Popillia japonica?

Biodiversità e conservazione: come gestire “casa nostra”

La gestione delle specie faunistiche e floristiche è un argomento sotto molti aspetti interessante, ma altresì spesso anche molto difficile da affrontare. Sicuramente è importante parlarne e formare un’opinione al riguardo. A tale scopo, sabato 28 maggio 2015, si è svolto un convegno presso il centro parco “La Fagiana” con sede a Pontevecchio di Magenta … Continue reading Biodiversità e conservazione: come gestire “casa nostra”